Jacopo Zenga: “Il protocollo Calcio di Urban Fitness? Utile e divertente!”

Urban Fitness Jacopo Zenga

Jacopo Zenga ha nel proprio DNA l’amore per lo sport. Figlio del celeberrimo Walter, da cui ha ereditato la passione per il pallone, pratica calcio a livello agonistico.

Incuriosito da quanto aveva sentito raccontare a proposito del metodo Urban Fitness, ha deciso di sperimentarlo in prima persona. In particolare, la sua sessione di allenamento ha previsto una serie di esercizi del protocollo “Calcio”, studiato appositamente dallo staff Urban Fitness per coloro che praticano questo sport.

Ecco quali sono state le sue impressioni: “Sono stati 20 minuti utili e anche divertenti! Ho svolto alcuni esercizi specifici come, ad esempio, la simulazione di colpire la palla in avanzamento, il salto di testa, la simulazione del tiro in contrazione. Ho trovato questo metodo molto innovativo!

Jacopo Zenga Urban Fitness Già, perché Jacopo Zenga aveva sperimentato l’elettrostimolazione tradizionale diversi anni fa, ma mai, prima d’ora, si era allenato abbinando tecnologia EMS ed esercizio attivo.

“Credo che il metodo Urban Fitness sia molto utile perché è intenso, specifico e mirato, molto più di quanto possa esserlo una sessione di allenamento tradizionale. Inoltre il personal trainer che mi ha seguito era molto preparato, oltre che simpatico!”.

E quando gli chiediamo se pensa che il protocollo Calcio di Urban Fitness possa essere una valida integrazione all’allenamento di calciatori, sia a livello agonistico che amatoriale, risponde senza esitazioni: “Sì, secondo me è un metodo valido per tutti. E può essere molto utile anche, ad esempio, nella fase di recupero post-infortunio”.