Urban Fitness conquista anche il celebre maestro di Kali Massimo Frasson

UrbanFitness Massimo Frasson

Credo che il metodo Urban Fitness possa integrarsi molto bene nell’allenamento di coloro che praticano arti marziali”.
Parola di Massimo Frasson: esperto di arti marziali del Sud Est Asiatico, tra i più celebri Maestri di Kali in Italia.

A colpire e incuriosire Frasson è stato innanzitutto l’aspetto tecnologico che contraddistingue Urban Fitness:

“L’abbigliamento tecnico futuristico, alla “Robocop”, è sicuramente un elemento affascinante che mi ha spinto a voler provare questo metodo di allenamento. – commenta il Maestro – Il macchinario con tecnologia wireless consente grande libertà di movimento. In passato avevo già utilizzato l’elettrostimolazione, ma non avevo mai sperimentato una tecnologia così avanzata, che consente un lavoro su tutto il corpo coinvolgendo ciascun gruppo muscolare”.

UrbanFitness_MassimoFrasson2E già dopo la prima seduta Frasson ha sperimentato effetti tangibili:

“Ho subito avvertito l’intensità del lavoro svolto: ho percepito, in quei 20 minuti, una fatica che solitamente si percepisce con un allenamento molto più lungo.”

Ma perché il metodo Urban può risultare particolarmente efficace anche per coloro che praticano arti marziali?
“La contrazione muscolare prodotta dall’EMS consente ai muscoli antagonisti di lavorare con maggiore intensità e questo aspetto è sicuramente molto utile nelle arti marziali.

Inoltre, un altro aspetto importantissimo, è senza dubbio la presenza del personal trainer dedicato che ti segue per tutta la durata dell’allenamento. Questo è fondamentale per poter ottenere risultati ottimali.

In conclusione…

“A chi non ha mai sperimentato il metodo Urban Fitness, consiglierei sicuramente di provarlo!”